Acquistato all’asta un mini libro scritto da Charlotte Brontë a 14 anni

20 novembre 2019


Non era la prima volta che la Brontë Society provava a mettere le mani su un preziosissimo volume, minuto nelle dimensioni (appena 3,5 x 6,1 cm), ma inestimabile nel valore. A comporre l’opuscolo la penna di una delle scrittrici più amate di sempre: Charlotte Brontë, autrice del romanzo cult Jane Eyre e sorella della più celebre Emily Jane – famosa per il suo Cime Tempestose.

UNA SERIE DI RACCONTI BREVI

Scritto dalla Brontë negli anni Trenta dell’Ottocento – ad appena quattordici anni –, il mini libro in questione è parte di una serie di storie scritte a mano dall’autrice negli anni dell’adolescenza, intitolata The Young Men’s Magazines. Sei racconti brevi, quasi tutti sopravvissuti al tempo (solo il secondo manoscritto manca all’appello dal 1930), e raccolti oggi negli archivi della società inglese incaricata di custodire il patrimonio della famiglia.

Acquistato durante un’asta a Parigi lo scorso 18 novembre, per una somma pari a 600mila euro, il raro manoscritto – che al suo interno racchiude tre brevi storie, tra cui una che potrebbe essere considerata anticipatrice del celeberrimo Jane Eyre – si ricongiungerà altri altri quattro volumi della serie dopo ben 189 anni. A custodirlo gelosamente il Brontë Parsonage Museum, ex casa di famiglia della scrittrice a Haworth, nel Regno Unito.

[Immagine in apertura: Little Books at the Brontë Parsonage Museum]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close