La musica di Ennio Morricone per un grande capolavoro di Picasso

28 novembre 2019


Guernica, il capolavoro di Pablo Picasso ideato e creato in soli 33 giorni nel 1937, dopo il terribile bombardamento dell’omonimo paese basco, è diventato ormai un’icona mondiale di pace. Per questo motivo c’è tanta attesa in vista del concerto-evento che per la prima volta accosta la musica di Ennio Morricone a quest’opera d’arte da lui tanto amata e ammirata.

IL CONCERTO

Guernica, icona di pace – questo il titolo del progetto ‒ andrà in scena il 1° dicembre al Teatro Palladium di Roma e coinvolgerà i 31 elementi del Pentarte Ensemble diretti da Stefano Cucci, collaboratore di lunga data di Morricone, con la voce recitante di Michele Placido e le immagini di luce sul testo poetico di Maria Gloria Grifoni ispirato appunto a Guernica.

Al grande maestro e direttore d’orchestra, autore di memorabili colonne sonore, si devono le composizioni Grido e Se questo è un uomo (da Primo Levi), due lavori mai registrati, mentre Albino Taggeo firma le composizioni Guernica, Tableau Vivant in prima assoluta e Golpe de Luz, tratto dalle poesie di Federico García Lorca.

[Immagine in apertura: da sinistra Albino Taggeo, Ennio Morricone, Stefano Cucci. Produzione evento Guernica, icona di pace]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close