Novecento Rendez-Vous. Una rassegna itinerante tra gli stili del XX secolo

10 novembre 2019


Un secolo di rivoluzioni, non solo industriali. Il Novecento è stato caratterizzato, forse più di ogni altro periodo storico, da una successione di correnti artistiche differenti, alcune di lunga durata, altre più brevi. A ripercorrere i movimenti più importanti che si sono susseguiti nel corso dei decenni è oggi un nuovo progetto, nato con l’obiettivo di raccogliere in un’unica rassegna gli stili, le mode e gli eventi clou che hanno caratterizzato il “secolo breve”.

Dall’Art Nouveau al Simbolismo, dal Futurismo agli anni Sessanta, Novecento Rendez-Vous – questo il titolo dell’iniziativa, curata da Andrea Speziali – si propone come una riflessione “itinerante” che toccherà, dal 16 novembre all’8 dicembre, musei, residenze, ville e prestigiosi palazzi dal nord al sud del Paese.

UNA RASSEGNA DIFFUSA

Tra visite guidate ‒ come quelle del 16 novembre nel centro storico di Torino, sulle tracce dell’architettura Liberty ‒ e conferenze pubbliche – come quella in programma alla Biblioteca Nazionale di Bari il 27 del mese ‒, ognuno degli appuntamenti mirerà a porre in risalto un aspetto particolare della cultura del XX secolo, con un focus specifico destinato quest’anno alla figura di Mario Mirko Vucetich e ai risultati più eccellenti dell’Art Déco. Nel complesso, un affascinante percorso “a ritroso” tra arte, moda, architettura e costume.

[Immagine in apertura: Casa Moneta, Milano, photo Luigi Matteoni]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close