“Regalo di Natale” per il PAMM di Miami. Donate sedici opere di Christo

22 dicembre 2019

Christo, The Floating Piers, Lago d'Iseo, photo by Caterina Porcellini

Ricco Natale per il PAMM ‒ Pérez Art Museum di Miami. L’istituzione americana ha infatti ricevuto in dono una corposa collezione di opere di Christo e Jeanne-Claude, il duo di artisti noto per i suoi “imballaggi” di grandi edifici o luoghi naturali sparsi per il mondo. Come non ricordare l’eccezionale The Floating Piers realizzato da Christo sul Lago d’Iseo nel 2016 (nell’immagine in apertura, photo Caterina Porcellini)?

LA DONAZIONE

La cospicua elargizione, effettuata da Maria Bechily e Scott Hodes, comprende sedici opere tra collage e disegni preparatori, per un valore totale di tre milioni di dollari. Tra i pezzi donati, un collage relativo al progetto del 1968 Museum of Contemporary Art Chicago Packed e un bozzetto riguardante il noto Wrapped Reichstag, quando gli artisti “impacchettarono”, nel 1981, la sede del parlamento tedesco.

La donazione arriva a poco più di un anno dalla grande retrospettiva del PAMM dedicata al duo, e piazza il museo di Miami al quarto posto tra i maggiori possessori americani di opere della coppia di artisti “padri” della Land Art.