A Firenze, uno spettacolo teatrale ispirato a Leonardo

9 dicembre 2019


In questi scampoli di 2019 c’è ancora tempo per un ultimo omaggio a Leonardo da Vinci. A partecipare alle celebrazioni relative al cinquecentenario dalla scomparsa del genio toscano arriva oggi anche il teatro, grazie allo spettacolo di Giancarlo Cauteruccio, in scena il 10 e l’11 dicembre al Chiostro dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.

È qui che, dopo la prima tappa al Chiostro di Sant’Ivo di Roma, Il diluvio – questo il titolo della performance – incontrerà il pubblico con magnifiche scenografie virtuali e proiezioni, pensate in perfetto dialogo con l’architettura seicentesca del luogo.

LO SPETTACOLO

Basato sugli scritti scientifici di Leonardo contenuti nel Codice Atlantico e nel Codice Windsor, lo spettacolo si interroga sugli effetti devastanti dell’acqua, intesa come elemento naturale vitale eppure potenzialmente distruttivo. Un tema che, sviluppato attraverso musiche, effetti speciali e voci in sottofondo, accompagnerà gli spettatori tra riferimenti biblici e innegabili richiami al presente – sottolineando gli effetti ambientali catastrofici a cui il nostro mondo sembra ormai sempre più soggetto.

[Immagine in apertura: Teatro Studio Krypton, Il Diluvio di Leonardo a Sant’Ivo alla Sapienza, Roma. Courtesy Teatro Studio Krypton]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close