Presto Torino avrà un nuovo museo, la quarta sede delle Gallerie d’Italia

22 dicembre 2019

Piazza San Carlo, Torino

Dopo Milano, Napoli e Vicenza, anche Torino avrà il suo museo targato Intesa Sanpaolo. Sarà Palazzo Turinetti, storico edificio e sede legale della banca torinese, a ospitare la quarta sede delle Gallerie d’Italia, per la precisione in Piazza San Carlo (nell’immagine in apertura).

Firmato da Michele De Lucchi, il progetto architettonico prevede una destinazione di 6mila metri quadrati complessivi di cui 3mila riservati alle attività espositive, principalmente di fotografia e video arte: due linguaggi che, oltre a esprimere un forte valore estetico, affrontano i temi cruciali della storia e della contemporaneità.

MUSEO E PROGRAMMI ESPOSITIVI

Alle mostre temporanee di grandi fotografi internazionali ‒ in dialogo con le istituzioni culturali italiane e straniere, soprattutto quelle torinesi come Camera – Centro Italiano per la fotografia, di cui Intesa Sanpaolo è socio fondatore – sarà affiancata una selezione di opere dalle collezioni della Banca, tra cui l’Archivio Publifoto, formato da circa 7 milioni di scatti fotografici realizzati dall’inizio degli anni Trenta agli anni Novanta del secolo scorso e recentemente acquisito da Intesa Sanpaolo. Il cantiere del nuovo museo sarà avviato nei prossimi mesi e avrà una durata di un paio di anni.