Il chitarrista John Frusciante è tornato nei Red Hot Chili Peppers

16 dicembre 2019


Nuova reunion per John Frusciante, che torna ancora una volta con i suoi amati Red Hot Chili Peppers. L’annuncio arriva dalla stessa band californiana, che si è separata dal chitarrista Josh Klinghoffer e ha, così, riaccolto Frusciante. Per il musicista, che ha ispirato il celebre romanzo di Enrico Brizzi, Jack Frusciante è uscito dal gruppo, lasciare la band e poi farvi ritorno non è una novità.

PARTENZE E RITORNI

La prima “uscita” risale al 1992, quando il musicista decide di lasciare i Red Hot, con i quali solo l’anno prima aveva firmato uno dei capolavori della band californiana, Blood Sugar Sex Magik. Dopo essersi dedicato alla sua carriera solista, nel 1998 rientra nuovamente nel gruppo: l’anno seguente uscirà Californication, considerato tra i loro album meglio riusciti. Se ne va di nuovo nel settembre 2009 ed è sostituito a tempo pieno da Klinghoffer, il secondo chitarrista del gruppo in tour. Fino al recentissimo annuncio del suo ritorno, salutato dalla band con grande entusiasmo.

[Immagine in apertura: Red Hot Chili Peppers performing at the 2006 Pink Pop festival in the Netherlands, photo by Jupshaw Upshaw via Flickr. (CC BY-ND 2.0)]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close