L’omaggio di Bologna al fumettista Alberto Breccia

11 dicembre 2019


Inaugurata nei giorni del BilBOlbul, il festival dedicato al fumetto, Alberto Breccia. Il signore delle immagini continua a incantare i suoi visitatori, attraverso una selezione di circa centocinquanta tavole – molte delle quali mai esposte prima d’ora. Succede a Bologna, presso la Fondazione del Monte, che per l’occasione sembra essersi trasformata in un vero e proprio luogo di culto per gli appassionati della “nona arte”.

IL PERCORSO ESPOSITIVO

Aperta fino al prossimo 7 gennaio, la mostra – curata da Daniele Brolli – porta in scena la vasta produzione dell’artista a cento anni dalla sua nascita, tra opere degli esordi ed esiti della maturità. Un omaggio a tutto tondo, insomma, che abbraccia l’intera parabola creativa di questo maestro della matita.

Disposte in sequenza, le tavole raccontano le vicende storiche dell’autore e le sue travagliate esperienze biografiche nell’Argentina del secondo dopoguerra, ma anche la profonda abilità tecnica che ne ha contraddistinto la grandezza a livello globale. Ad arricchire il percorso espositivo, infine, anche una serie di illustrazioni per Il nome della rosa di Umberto Eco, per i racconti di Jorge Luis Borges, e la personalissima versione de L’Eternauta – capolavoro ineguagliato del fumetto mondiale.

[Immagine in apertura: Alberto Breccia, Incubi]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close