I Nirvana tornano sul palco per una serata di beneficenza

9 gennaio 2020

Sound City Dave Grohl

I Nirvana sono tornati, ma solo per una notte. I suoi membri, sopravvissuti al loro leader e cantante Kurt Cobain, scomparso nell’aprile del 1994— Dave Grohl (nell’immagine in apertura), Krist Novoselic e Pat Smear — si sono, infatti, riuniti per un breve set di cinque canzoni al gala annuale di beneficenza, Heaven is Rock and Roll, lo scorso 4 gennaio a Los Angeles.

IL CONCERTO

La serata ‒ messa a punto dall’organizzazione non profit Art of Elysium – ha visto i tre musicisti esibirsi con Beck, St Vincent in qualità di vocalist e la figlia 13enne di Grohl, Violet, per interpretare i pezzi storici della mitica band.

Cinque i brani suonati durante lo speciale evento: In Bloom, Lithium, Been a Son, e la sorprendente Heart-Shaped Box cantata dalla giovanissima Violet Grohl. Lo show si è concluso con un’intensa interpretazione di The Man Who Sold the World di David Bowie.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close