Grandi donne da ricordare, in un libro illustrato

21 gennaio 2020

Storie di grandi uomini e delle Grandi Donne che li hanno resi tali Roberta Balestrucci Fancellu (Hop Edizioni, 2019), courtesy Hop Edizioni

Lillian Disney suggerì al marito Walt di chiamare il topolino che aveva creato “Mickey”, e non “Mortimer Mouse”; Margaret Keane dipinse per anni i quadri che il compagno firmava obbligandola a rimanere nell’ombra; Elena Diakonov, detta Gala, fu modella, assistente e manager di Dalí, della cui carriera si prese cura organizzando mostre e cercando per lui sempre nuovi clienti.

Questi elencati sono solo alcuni degli esempi di donne raccontate nel nuovo libricino portato sugli scaffali da Hop! Edizioni: una parata di “eroine” della nostra cultura che, grazie al loro ingegno e alla loro dedizione, contribuirono alla fama di tanti uomini della storia.

ILLUSTRAZIONI E BIOGRAFIE

Scritto da Roberta Balestrucci Fancellu e illustrato da Susanna Gentili, il volume – dal titolo Storie di grandi uomini e delle donne che li hanno resi tali (nell’immagine in apertura, courtesy Hop! Edizioni) – racconta con un linguaggio semplice e immediato (l’opera è pensata per un pubblico di giovani lettori) le biografie di queste creative, scrittrici e artiste di talento spesso sconosciute, sottolineando l’importanza di ricordarne le gesta.