Addio a Lorenza Mazzetti, regista geniale

4 gennaio 2020

Lorenza Mazzetti, Perché sono un genio!

Si è spenta all’età di 92 anni Lorenza Mazzetti, cineasta e artista visiva che, grazie al suo talento e alla sua tenacia, ha contribuito a scrivere una delle pagine più interessanti della cinematografia novecentesca. Adottata da bambina, insieme alla sorella gemella Paola, dalla famiglia Einstein, poi barbaramente uccisa dalle SS davanti ai suoi occhi, Lorenza sperimentò sulla propria pelle i drammi della guerra e, per gettarsi alle spalle gli orrori del conflitto, si trasferì a Londra, dove varcò la soglia della Slade School of Fine Art.

LA STORIA DI LORENZA MAZZETTI

Dopo aver rubato una cinepresa, girò K, la pellicola dedicata a Franz Kafka, e gettò le basi per una vera e propria rivoluzione nel campo della settima arte britannica, dando vita, insieme ai colleghi Lindsay Anderson, Karel Reisz e Tony Richardson, al movimento Free Cinema, a favore di un cinema “libero”, precursore delle atmosfere tipiche della Swinging London.

Nel 1956 conquistò il Festival di Cannes grazie al suo secondo film, Together, e, rientrata in Italia, dove si ricongiunse alla sorella Paola, si dedicò alla stesura del romanzo autobiografico Il cielo cade. Un racconto prezioso di un’esistenza affrontata con coraggio, specie durante gli anni cupi del fascismo e del secondo conflitto mondiale. Un’esistenza votata all’arte, non solo cinematografica o letteraria, ma anche pittorica, a riprova della genialità multiforme che accompagnava Lorenza Mazzetti. Il documentario del 2016 Perché sono un genio! Lorenza Mazzetti (nell’immagine in apertura un fotogramma), firmato da Steve Della Casa e Francesco Frisari e presentato alla 73. Mostra del Cinema nella sezione Venezia classici, ripercorre la vita dell’artista attraverso le sue stesse parole e quelle di amici e colleghi come Bernardo Bertolucci, Malcolm McDowell e David Grieco.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close