Ceramica chiama design: Matteo Cibic a Montelupo Fiorentino

5 gennaio 2020

Matteo Cibic, Collezione “Il Paradiso dei sogni”, Black Donky con Broody

Una delle capitali della ceramica ospita la personale di uno dei più visionari designer italiani contemporanei. Si tratta della mostra Paradiso Dreams di Matteo Cibic, che, tra le sale del Palazzo Podestarile di Montelupo Fiorentino, permetterà di compiere un affascinante percorso alla scoperta delle oltre 120 opere del giovane designer.

LE OPERE DI MATTEO CIBIC

Divisa in più tappe, la mostra ruota attorno ad alcune suggestive sezioni: Montelupo, cuore dell’esposizione, riunisce una serie di lavori inediti che reinterpretano la grande tradizione ceramica montelupina, realizzati in collaborazione con il Laboratorio di Ceramiche d’Arte Dolfi di Ivana Antonini, mentre la sezione Domsai punta lo sguardo sui tamagochi da scrivania costituiti da cactus messi sotto delle campane di vetro soffiato e collocati su gambette in ceramica, e sul progetto Vasonaso, contraddistinto da una collezione di 365 vasi, uno per ogni giorno, ognuno dei quali presenta un’appendice a forma di naso.

[Immagine in apertura: Matteo Cibic, Collezione “Il Paradiso dei sogni”, Black Donky con Broody]

 


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close