Rotterdam ricorda le vittime dell’Olocausto con una suggestiva installazione

26 gennaio 2020

Progettata da Studio Roosegaarde, l'installazione "Levenslicht" è uno dei progetti artistici promossi in tutto il mondo a settantacinque anni dalla liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. Commissionata dalla Nationaal Comité 4 en 5 mei e realizzata in un luogo simbolo di Rotterdam, ovvero sulla banchina del fiume Mosa, l'opera ha dimensioni monumentali ed è formata da 104mila pietre luminescenti, che si illuminano a intermittenza. Disposte insieme, formano un grande cerchio di luce e di vita. Come ha raccontato l’artista Daan Roosegaarde: "Levenslicht non è un tradizionale monumento statico, che le persone possono soltanto guardare; richiede la partecipazione. La luce è vita, la luce è speranza".



Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close