Obiettivi puntati sulla lettura: Steve McCurry a Monza

14 gennaio 2020

Steve McCurry, Kuwait City, Kuwait, 1991 © Steve McCurry

Dopo le tappe a Palazzo Madama, a Torino, e alle Gallerie Estensi di Modena, prosegue all’Arengario di Monza l’itinerario della mostra Steve McCurry. Leggere. Sono 70 le opere del noto fotografo esposte in questa occasione: si tratta di scatti che conducono i visitatori in un viaggio oltre i confini geografici e le distanze culturali, nei quali viene celebrata la passione universale e senza tempo per la lettura.

Curato da Biba Giacchetti e Roberto Cotroneo, presente con una serie di “contrappunti letterari”, il progetto espositivo è infatti interamente dedicato al gesto, intimo, intenso e spontaneo, di leggere. Il celebre fotografo statunitense, tra i più noti e talentuosi della sua generazione, nel corso di quattro decenni di esplorazioni in giro per il mondo ha infatti colto decine di persone dedite alla lettura.

DALL’ASIA ALL’AFRICA, PASSANDO PER L’EUROPA

Indipendentemente dall’età del soggetto ritratto, dal luogo dello scatto – dalla Turchia all’Italia, dall’India a Cuba, dall’Afghanistan agli Stati Uniti – e dal tipo di opera letta – libri, quotidiani, riviste –, ciascuna delle immagini dimostra come “per chiunque e dovunque c’è un momento per la lettura“. Tra le fotografie selezionate rientrano anche quelle appartenenti alla serie che McCurry ha raccolto nel volume-omaggio al fotografo ungherese André Kertész, da lui stesso indicato tra i suoi maestri.

Nel percorso espositivo i libri finiscono per acquisire anche un ruolo “tangibile”. Infatti, oltre alla presenza dei brani letterari selezionati da Roberto Cotroneo e ai sei video con i consigli che l’artista elargisce a chiunque ami la fotografia, in mostra è inclusa la speciale sezione Leggere McCurry. Vengono quindi presentati 15 libri, alcuni ormai introvabili, redatti dall’autore, compreso quello che ha ispirato la rassegna in questione. Visitabile fino al 13 aprile 2020, Steve McCurry. Leggere è affiancata da un programma di attività didattiche, incontri e visite guidate gratuite per bambini.

[Immagine in apertura: Steve McCurry, Kuwait City, Kuwait, 1991 © Steve McCurry]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close