Frida Kahlo immortalata dal fotografo Nickolas Muray

2 febbraio 2020

Primo weekend di apertura per la mostra "Frida Kahlo through the lens of Nickolas Muray", che grazie alla collaborazione tra Next Exhibition e ONO arte contemporanea porta, per la prima volta in Italia, una selezione di sessanta immagini dell'amatissima artista messicana. Accade alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, in provincia di Torino, che fino al 3 maggio ospita un intenso e intimo viaggio nella vicenda biografica e artistica di Kahlo, amica e amante del fotografo ungherese Muray. Fu proprio lui, tra la fine degli anni Trenta e la fine dei Quaranta del secolo scorso, a ritrarla negli scatti che definiscono il percorso espositivo: istantanee in grado di delineare un'immagine autentica e appassionata di una delle più influenti voci dell'arte del Novecento.