Tutto l’amore di Robert Doisneau per la musica in un libro

14 febbraio 2020

Doisneau e la Musica Milano, 2019, Jaca Book

Robert Doisneau è forse il fotografo che più di tutti, nelle sue immagini, ha saputo meglio rappresentare il sentimento dell’amore. Iconico è il suo “baiser” del 1950: due ragazzi che, nella caotica Parigi, si fermano in mezzo alla folla per baciarsi appassionatamente.

Meno conosciuta, eppure altrettanto rappresentativa, è l’attenzione che l’artista francese dedicò durante la sua carriera alla sfera musicale, scattando decine e decine di ritratti di jazzisti, cantanti e dilettanti di strada alle prese con i loro strumenti. Una sequenza di immagini vibranti ed energiche, raccolte oggi all’interno di un nuovo volume portato in libreria da Jaca Book (nell’immagine in apertura un dettaglio della copertina).

DOISNEAU E LA MUSICA IN UN LIBRO 

Curato da Clémentine Deroudille, e accompagnato da un testo del giornalista Gino Castaldo, il libro – dal titolo Doisneau e la Musica – propone oltre cento fotografie (molte delle quali inedite) che attestano la passione del fotografo per il mondo delle sette note, indagato in tutte le sue forme: dalla classica al jazz, dal be-bop al rock alternativo. L’artista esplora, macchina fotografica al collo, locali, sale prove e concerti per le strade di Parigi, catturando momenti sia pubblici che privati di artisti sconosciuti e di celebrità. E a emergere, in primo luogo, è l’aspetto “umanista” di ognuno di questi scatti.

Che si tratti di Édith Piaf, di Georges Brassens, di Aznavour o Yves Montand, le grandi stelle della musica non sembrano infatti troppo distanti dalla gente “comune” quando vengono immortalate con uno strumento in mano. Musicisti di strada e girovaghi con le loro fisarmoniche in spalla sono omaggiati da Doisneau alla stessa maniera delle celebrità, dimostrando l’universalità, la gioia e la purezza del suono, inteso evidentemente come linguaggio accomunante e fraterno. Un catalogo ben curato, per conoscere un aspetto forse non a tutti noto della ricerca di questo maestro del Novecento.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close