The Spirit of Sahiwal. Il nuovo libro fotografico di Sohail Karmani

17 febbraio 2020

Sohail Karmani, Tea shop

Al momento del suo esordio sullo schermo, le intenzioni di Master of Photographyil talent show trasmesso su Sky Arte – erano quelle di scoprire nuovi talenti dell’obiettivo, attraverso il confronto tra grandi maestri e promesse della fotografia. Detto, fatto! A sintetizzare al meglio gli obiettivi e i risultati raggiunti da questa esperienza è oggi l’artista inglese Sohail Karmani, autore di un nuovo volume in uscita a marzo. Un libro (edito da Skira) che sintetizza al meglio la ricerca espressiva del fotografo, già concorrente nella seconda stagione della trasmissione.

IL LIBRO

Curato da Francesca Interlenghi, il libro – dal titolo The Spirit of Sahiwal – raccoglie nelle sue quasi 160 pagine la serie di scatti realizzati da Karmani nella città di Sahiwal, in Pakistan. Le foto, in linea con il miglior spirito documentarista, puntano lo sguardo sulla comunità locale, cogliendo frammenti e suggestioni della vita quotidiana, “catturando”, all’interno di composizioni colorate, volti, gesti e ambientazioni che racchiudono tutta la bellezza e le complessità del luogo.

Ricche di pathos, e cariche di umanità – quella di uno spazio ancora prettamente rurale, in cui prevalgono gli aspetti più autentici dell’esistenza –, le foto di Karmani verranno raccontate domani 18 febbraio (alle ore 18:30) presso la Fondazione Gianfranco Ferrè di Milano. È qui che l’artista, in compagnia della curatrice del volume, Francesca Interlenghi, dell’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, dell’artista Mustafa Sabbagh e dello storico e critico Roberto Mutti, presenterà il volume, ripercorrendo insieme al pubblico le intenzioni del libro e il suo percorso professionale.

[Immagine in apertura: Sohail Karmani, Tea shop]