Raccontare le migrazioni con la fotografia: Sebastião Salgado in mostra a Pistoia

8 febbraio 2020

Sebastião Salgado, Water supplies are often far away from the refugee camps. Goma, Zaire. 1994. © Sebastião Salgado / Amazonas Images / Contrasto. Sebastião Salgado. Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni. Fondazione Pistoia Musei in collaborazione con Contrasto e Pistoia – Dialoghi sull’uomo. Palazzo Buontalenti, Pistoia. 8 febbraio – 14 giugno 2020

Oggi più che mai, sento che il genere umano è uno. Vi sono differenze di colore, di lingua, di cultura e di opportunità, ma i sentimenti e le reazioni di tutte le persone si somigliano. Noi abbiamo in mano la chiave del futuro dell’umanità, ma dobbiamo capire il presente. Queste fotografie mostrano una porzione del nostro presente. Non possiamo permetterci di guardare dall’altra parte”.

Sono queste le parole usate da Sebastião Salgado per accompagnare gli scatti in mostra, fino al 14 giugno, al Palazzo Buontalenti / Antico Palazzo dei Vescovi di Pistoia nell’ambito della rassegna intitolata Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni. A cura di Lélia Wanick Salgado, l’esposizione riunisce un corpus di 180 immagini realizzate dal fotografo brasiliano e incentrate su un tema di grande attualità.

MIGRAZIONE E CORAGGIO

I flussi migratori e le ragioni che li determinano sono alla base della ricerca portata avanti da Salgado nel corso dei decenni, immortalando gli individui costretti a lasciare le loro terre d’origine per trovare scampo da guerre e disastri ambientali. Le migrazioni di massa – fenomeno destinato ad assumere una portata sempre più globale –, causate da povertà, cambiamenti climatici e conflitti bellici, mettono in luce storie di vita vissuta e di coraggio che accomunano il genere umano.

Le fotografie di Salgado non approfondiscono soltanto le drammatiche vicende connesse agli spostamenti migratori, ma anche la volontà e la determinazione degli individui nel rispondere al disagio dello sradicamento con positività e speranza.

[Immagine in apertura: Sebastião Salgado, Water supplies are often far away from the refugee camps. Goma, Zaire. 1994. © Sebastião Salgado / Amazonas Images / Contrasto. Sebastião Salgado. Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni. Fondazione Pistoia Musei in collaborazione con Contrasto e Pistoia – Dialoghi sull’uomo. Palazzo Buontalenti, Pistoia. 8 febbraio – 14 giugno 2020]