Andy Warhol “ispira” il menù del ristorante della Tate Modern di Londra

1 marzo 2020

A far venire "l'acquolina in bocca", in attesa della retrospettiva "Andy Warhol" al via il 12 marzo alla Tate Modern, sono le fotografie dei piatti che sarà possibile degustare nelle prossime settimane al ristorante Level 9, all'interno del museo londinese. Denominato Flavours from “The Factory”, il menù sviluppato parallelamente alla mostra dallo chef Jon Atashroo propone preparazioni dolci e salate. Ciascuna di esse è legata al padre della Pop Art, in maniera esplicita o indiretta: si passa da "Tunafish Disaster", ispirato a una serigrafia del 1963, al dessert a base di panna cotta e fiocchi di mais, concepito come un tributo alle scatole di cereali dipinte da Warhol. Dopo aver ammirato gli oltre cento capolavori che resteranno esposti fino al 6 settembre, non resterà che sperimentare una di questa ricette!