I fumetti “anti-virus” di Davide Toffolo ogni giorno sul web

11 marzo 2020

uno screenshot della pagina Instagram di Davide Toffolo

Qual è il modo migliore per esorcizzare un male? Forse prenderci confidenza trattandolo alla pari, sminuendone l’ombra minacciosa fino a farlo diventare piccolo piccolo. È quello che sta facendo Davide Toffolo, punta di diamante del fumetto italiano, nonché voce e chitarrista dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

A partire dai primi giorni dell’emergenza legata alla diffusione del COVID-19, l’artista – di cui vi avevamo già parlato qualche mese fa in occasione dell’uscita del suo ultimo libro – sta postando sulla sua pagina Instagram una serie di immagini colorate (nell’immagine in apertura uno screenshot della sua pagina Instagram).

VIGNETTE GIORNALIERE

Protagonista di ogni disegno (al momento se ne contano quasi un centinaio) è lo stesso virus, raffigurato in modo “cartoonesco”. Dipinto come una simpatica pallina ricoperta di aculei, il piccolo organismo è rappresentato con tenerezza: “Giochiamo un poco?” chiede in una vignetta; “Quasi quasi torno a casa” dice in un’altra, come se fosse un bambino alle prese con qualcosa di più grande di lui. Un modo intelligente per affrontare il virus con le armi della creatività.