Sali sul treno dell’uguaglianza! A Madrid arte a sostegno delle donne

8 marzo 2020

Festa della donna street art Metro Madrid Sara Fratini

Negli ultimi anni una delle posizioni espresse in modo ricorrente in occasione della Giornata internazionale della donna è l’invito a mantenere costantemente alta l’attenzione su disparità, discriminazioni e violenze di cui sono vittime le donne. L’obiettivo, in altre parole, è ribadire la necessità di azioni per azzerare, ovunque permangano, le differenze di questa natura, evitando di spegnere i riflettori su questo vasto tema dopo la (sempre opportuna) ricorrenza.

Un intento fatto proprio dal team di Madrid Street Art Project, una realtà particolarmente attiva nel contesto madrileno alla quale si deve l’ideazione e la curatela di numerosi interventi urbani. Sulla scia di ARCO, la fiera internazionale dell’arte contemporanea che si svolge annualmente nella capitale spagnola, e in concomitanza con l’8 marzo, è stata promossa un’iniziativa che sottolinea l’importanza della forza e dell’unione delle donne nella battaglia per l’uguaglianza, così come nelle sfide di ogni giorno.

TRE ARTISTE E UNA LINEA METRO

Le artiste Nuria Toll, Julieta XLT e Sara Fratini sono state invitate a concepire un duplice intervento lungo la linea 6 della metropolitana di Madrid. Per l’intero mese di marzo, dunque ben oltre la “durata canonica” della Giornata dedicate alle donne, su questa linea viaggerà un convoglio “personalizzato” dalle opere delle autrici. Parte integrante della campagna #Muévete, promossa dalla Metro di Madrid e realizzata in collaborazione con l’agenzia Matchpoint, il progetto ha inoltre previsto l’esecuzione di un murale nella stazione di Sainz de Baranda.

Ciascuna artista ha avuto a disposizione una porzione di muro, sulla quale ha potuto diffondere il messaggio dell’iniziativa attingendo dal proprio “lessico”. L’artista valenciana Julieta XLT ha puntato sui suoi personaggi allegri, forti e colorati per sottolineare l’importanza dell’uguaglianza fra tutte le persone, indipendentemente da genere, razza, religione o da altre condizioni. La collega catalana Nuria Toll, la cui sensibilità artistica è legata al graphic design, ha colto questa occasione per sottolineare la determinazione con cui le donne hanno agito insieme, nel corso della storia, riuscendo così a ottenere diritti e libertà. Con il suo lavoro, l’artista venezuelana Sara Fratini ha voluto dare espressione alla necessità di camminare tutti insieme e nella stessa direzione — ovvero verso l’uguaglianza tra le persone — , concentrandosi sulla tenacia e sulla straordinaria diversità delle donne.

[Immagine in apertura: Photo credits Sara Fratini]