L’arcobaleno di Damien Hirst in supporto al servizio sanitario inglese

28 aprile 2020

Damien Hirst, Butterfly Rainbow, 2020 © Damien Hirst and Science Ltd. All rights reserved, DACS 2020

Damien Hirst torna a far parlare di sé in queste giornate di quarantena. Dopo averci fatto sorridere con l’intervista in diretta Instagram dal suo studio, l’eterno Peter Pan dell’arte britannica ha deciso di scendere in campo nella lotta contro il virus. Come? Chiaramente usando la sua arma più efficace: la creatività.

BUTTERFLY RAINBOW

Nome di punta degli Young British Artists, Hirst ha infatti realizzato l’immagine di un arcobaleno, simbolo di solidarietà e speranza in risposta alla crisi da pandemia. L’opera – dal titolo Butterfly Rainbow – è composta da fasce colorate, riempite al loro interno da ali di farfalle (tema ricorrente nella ricerca dell’artista). L’obiettivo è far sì che ogni utente possa scaricare gratuitamente l’immagine – basta andare sul sito dell’artista per trovare il file ad alta risoluzione –, esponendola fuori dalla finestra o sul balcone della propria abitazione.

La versione originale del lavoro sarà inoltre venduta in edizione limitata: gli incassi raccolti saranno devoluti al National Health Service – il Sistema sanitario nazionale britannico, impegnato nella battaglia al COVID-19. “Volevo fare qualcosa per rendere omaggio al meraviglioso lavoro che il personale del NHS sta svolgendo negli ospedali di tutto il Paese”, ha affermato Hirst sulla sua pagina Instagram. “L’arcobaleno è un segno di speranza, e penso che sia geniale che genitori e bambini stiano creando le proprie versioni esponendole fuori dalle finestre delle loro case”.

[Immagine in apertura: Damien Hirst, Butterfly Rainbow, 2020 © Damien Hirst and Science Ltd. All rights reserved, DACS 2020]