Il manoscritto di “Hey Jude” dei Beatles venduto all’asta per una cifra da capogiro

12 aprile 2020


È uno dei brani più celebri dei Beatles e ora il manoscritto che ne contiene il testo è stato venduto all’asta per 910mila dollari. Stiamo parlando di Hey Jude, il singolo più di successo dei Fab Four scritto da Paul McCartney nel 1968 per confortare il figlio di John Lennon, Julian, durante il divorzio dei suoi genitori: la canzone è stata protagonista di una vendita straordinaria durante l’asta online organizzata dalla casa californiana Julien’s Auctions.

GLI ALTRI OGGETTI IN ASTA

Sempre in occasione di quest’asta, ideata per celebrare il 50esimo anniversario della separazione dei Beatles, sono stati venduti altri 250 importanti cimeli della band di Liverpool: la pelle di una grancassa con il logo dei Beatles utilizzata durante il primo tour americano del gruppo nel 1964; un posacenere usato da Ringo Starr negli studi di Abbey Road negli anni Sessanta; un disegno di John Lennon e della moglie Yoko Ono chiamato Bagism, un termine coniato per ridicolizzare gli stereotipi.