Tutto il cinema ispirato all’Ultima cena di Leonardo da Vinci

10 aprile 2020

Ultima Cena (Cenacolo vinciano). 1494-1498

Si protrarrà fino al 7 maggio prossimo L’ultima cena per immagini, il ciclo di proiezioni cinematografiche ‒ in streaming ‒ promosso dal Polo Museale Regionale e dalla Cineteca di Milano. Originariamente concepita in occasione delle celebrazioni a cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci, l’iniziativa viene riproposta per offrire la possibilità a chiunque lo desideri di continuare ad alimentare le passioni per l’arte e per il cinema in questo complicato frangente storico che ha comportato anche la chiusura al pubblico del Cenacolo Vinciano.

Le opere cinematografiche selezionate attestano la continuità dell’interesse dei cineasti verso questa eccezionale opera del genio toscano. Eseguito con una tecnica mista a secco su intonaco, il monumentale dipinto parietale rappresenta una delle vette dell’intera produzione di Leonardo. “Cosa bellissima e maravigliosa“, lo definì Giorgio Vasari, meritevole, nel settembre 1980, dell’iscrizione nella lista del Patrimonio dell’umanità dell’Unesco insieme con la Chiesa e il Convento Domenicano di Santa Maria delle Grazie, a Milano.

I FILM IN STREAMING

Nell’impossibilità di posare i propri occhi su questo delicato capolavoro, la cui conservazione ha rappresentato una continua sfida per restauratori e tecnici, il ciclo consente di addentrarsi nella sua genesi attraverso le letture che di esso hanno offerto i registi. Il calendario delle proiezioni prende il via, dal 10 al 16 aprile, con L’Ultima Cena di Luigi M. Giachino (1948). La pellicola ricostruisce la genesi dell’opera, a partire dal conferimento dell’incarico da parte dei frati di Santa Maria delle Grazie; mostra Leonardo da Vinci alle prese con gli ostacoli e i dubbi della sua creazione, compresa la ricerca dei volti per i protagonisti della scena ritratta.

Il calendario proseguirà con Il Cenacolo di Luigi Rognoni (1953), in programma dal 17 al 23 aprile; con Christus di Giulio Antamoro (1916), dal 24 al 30 aprile; si concluderà con Montaggio di citazioni dell’Ultima Cena, dal 1° al 7 maggio. Per la visione dei film è necessario collegarsi al sito del Museo del Cenacolo Vinciano; a precedere la proiezione, un breve video di introduzione a cura del Direttore Generale della Cineteca di Milano,  Matteo Pavesi.