Tutte le sfumature della maternità raccontate dalle artiste

10 maggio 2020

In occasione del Mother’s Day 2020, il National Museum of Women in the Arts (NMWA) di Washington ha curato un progetto digitale che, attraverso i linguaggi dell’arte, esplorare il concetto di maternità oltre le consuete traiettorie. Con un focus su cinque artiste – Mary Cassatt, Lola Álvarez Bravo, Suzanne Valadon, Elizabeth Catlett, Louise Bourgeois –, diverse per generazione di appartenenza, stile e visione, l'iniziativa prova a scardinare preconcetti, superare dicotomie e raccontare esperienze che possono essere di ispirazione anche per le donne di oggi. “Mentre ci fermiamo a riflettere e ad apprezzare le madri nelle nostre vite o nei nostri ricordi, trovo che le rappresentazioni artistiche a loro dedicate siano un accompagnamento perfetto. Sia che si celebrino madri, nonne, zie, prozie, madrine, mentori o amiche, invitiamo tutti a unirsi a noi online”, ha affermato Susan Fisher Sterling, direttrice del NMWA.