Silhouette d’arte, il quiz del MiBACT sul patrimonio artistico italiano

25 maggio 2020

Un dettaglio dell'immagine che accompagna il quiz Silhouette d'arte lanciato dal MiBACT

È passata una settimana esatta dalla riapertura dei musei e degli spazi espositivi italiani. Per omaggiare l’evento, e continuare a mantenere vivo il nostro interesse verso il patrimonio culturale del Bel Paese, il Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo ha lanciato una nuova iniziativa digitale. Si tratta di Silhouette d’arte, un quiz rivolto al pubblico dei social per conoscere ed esplorare i capolavori custoditi nelle nostre istituzioni.

UNA “CACCIA AL TESORO” DIGITALE

L’obiettivo della challenge – in linea con le esperienze di “gamification” promosse durante la pandemia da tantissimi musei italiani e internazionali – è quello di scoprire chi si nasconde dietro le ventisei silhouette presentate sulla pagina Facebook del MiBACT. Ognuno dei profili corrisponde infatti a un’opera d’arte o a un monumento archeologico conservato in uno dei luoghi simbolo della nostra cultura, dal Parco Archeologico di Pompei alla Pinacoteca di Brera.

Per partecipare alla sfida, e mettersi alla prova, basta aguzzare la vista e indovinare chi si nasconde dietro le singole “ombre” misteriose, scrivendo sia il titolo dell’opera che il luogo in cui essa è custodita tra i commenti del post. Un gioco intelligente che travalica i confini della rete, per conoscere e promuovere il patrimonio disseminato dal nord al sud dello Stivale.

[Immagine in apertura: un dettaglio dell’immagine che accompagna il quiz Silhouette d’arte lanciato dal MiBACT]