Il libro sul packaging delle caramelle inglesi “vintage”

13 maggio 2020

Wrappers Delight by Jonny Trunk, published by FUEL

Forse è vero che viviamo nell’epoca della nostalgia. Tanto nella moda quanto nella musica e nel cinema sono infatti sempre più frequenti le rivisitazioni di temi e stilemi del passato: rifacimenti di qualcosa di “già visto” che, facendo leva sul fascino del vintage, ci invitano a guardare indietro, spingendoci a trovare consolazione nell’idea romantica del tempo che fu.

A cavalcare l’onda di questa tendenza è oggi Wrappers Delight, tra le uscite più recenti della casa editrice inglese Fuel Publishing. Curato da Jonny Trunk – e accompagnato dall’analisi di Jarvis Cocker, leader dei Pulp – il volume (ricco di quasi 250 pagine) presenta oltre cinquecento esempi di involucri di caramelle e gomme da masticare prodotte nel Regno Unito tra gli anni Sessanta e Ottanta.

VINTAGE DESIGN

Provenienti dalla straordinaria collezione privata di John Townsend, gli oggetti (carte, pacchetti e confezioni di varia natura) sono proposti in ordine alfabetico e raggruppati per casa di produzione. Le fotografie sono ovviamente tutte in altissima definizione, e basta sfogliare qualche pagina per perdersi dentro le fantasie e i colori pop di ognuno di questi esemplari.

Il risultato è una gallery dolcissima (è il caso di dirlo) – forse malinconica, di certo emozionante – di frammenti di un’infanzia allo stesso tempo universale e individuale. Un vero e proprio gioiellino per graphic designer e appassionati di estetica vintage, che si va ad aggiungere ad altre pubblicazioni di simile natura: tra le altre, i recenti volumi sugli oggetti in disuso e sulle vecchie schede perforate della casa editrice CentreCentre.

[Immagine in apertura: Wrappers Delight by Jonny Trunk, published by FUEL]