A Copenhagen debutta il maxi scivolo di Carsten Höller

13 giugno 2020

In occasione della riapertura dopo il lockdown, il DAC – Danish Architecture Centre di Copenhagen ha affidato a Carsten Höller la realizzazione di un intervento permanente. Conosciuto a livello internazionale per le opere di arte sperimentale sviluppate su larga scala, l'artista ha progettato un maxi scivolo: lungo 40 metri, percorre a spirale i quattro livelli della sede dell'istituzione, coprendo un’altezza di 15 metri. "È un’installazione artistica interattiva, un’attrazione, un pezzo di architettura e un’opera che attira la tua attenzione sui tuoi sentimenti e quelli di altre persone", ha affermato Höller, che due anni fa aveva firmato l'opera site specific "The Florence Experiment" per il cortile di Palazzo Strozzi, a Firenze. Concepito come permanente, il DAC Slide è la prima "attrazione" del genere messa a punto dall'artista in Scandinavia.