Il fumetto di Tuono Pettinato e Martina Sarritzu dedicato a Gianni Rodari

23 giugno 2020

Vacanze in scatola, dettaglio della copertina

Sin dall’inizio dell’anno abbiamo seguito con grande coinvolgimento le iniziative dedicate a Gianni Rodari, il pedagogo e scrittore che, attraverso le sue filastrocche, favole e poesie per bambini, ha saputo dar forma e valore ai desideri dei piccoli lettori. Celebrato nel doppio anniversario che segna i cento anni dalla nascita e i quarant’anni dalla sua morte, il grande maestro diventa oggi fonte di ispirazione per un nuovo libro per l’infanzia, portato sugli scaffali da Canicola Edizioni.

Stiamo parlando di Vacanze in scatola (nell’immagine in apertura un dettaglio della copertina), un’ode alla creatività dei bambini realizzata a quattro mani da Martina Sarritzu – matita tra le più eclettiche e interessanti della “nuova” illustrazione italiana – e Tuono Pettinato – nome di punta del fumetto nazionale, in quest’occasione chiamato a dare il suo contributo come sceneggiatore.

UN OMAGGIO ALLA FANTASIA

Ambientato durante un’escursione estiva con la famiglia, il racconto pone al centro le avventure oniriche del piccolo Nuvolario. Nonostante il tragitto in macchina verso la destinazione sia pieno di imprevisti, tra ingorghi in autostrada e interminabili code nel traffico, il giovane protagonista sembra avere tutte le “armi” necessarie a evadere e trovare un’alternativa alla noia. Giochi di fantasia e piroette immaginifiche portano il bambino in un mondo nuovo e coloratissimo, aprendogli le porte di un viaggio (ir)reale che non conosce limiti.

Ispirato agli insegnamenti pedagogici di Rodari, e a lui dedicato, il libro è un’immersione visionaria nella mente dei bambini. Un invito ad ascoltare le fantasie dei più piccoli, e soprattutto, a donare loro gli strumenti educativi giusti per portarle in superficie.