#FacceEmozioni. 1500-2020: dalla fisiognomica agli emoji

MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA - MOLE ANTONELLIANA - dal 17/07/2019 al 06/01/2020

MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA - MOLE ANTONELLIANA

Via Montebello 20 Torino Italia
+39 0118138511
info@museocinema.it

Info box

Generi:disegno e grafica

Autori: Albrecht Dürer, Renato Guttuso, David LaChapelle, Mimmo Paladino, Piero della Francesca, Maria Lai

Curatori: Giovanni Sassu, Valerio Terraroli, Katy Spurrell , Chiara Casarin, Serena Contini, Denis Curti, Reiner Opoku, Luigia Lonardelli, Bartolomeo Pietromarchi, Andréa Holzherr, Annalisa Cittera, Simone Arcagni, Donata Pesenti Campagnoni

Una grande esposizione che, partendo dalla prestigiosa collezione del Museo Nazionale del Cinema, racconta gli ultimi cinque secoli di storia della fisiognomica.Una grande esposizione che, partendo dalla prestigiosa collezione del Museo Nazionale del Cinema, racconta gli ultimi cinque secoli di storia della fisiognomica. Un percorso emozionale tra maschere e sistemi di riconoscimento facciale che conferma, ancora una volta, come il volto sia il più importante luogo di espressione dell’anima e cerca nei tratti del viso, ma anche nella sintesi grafica degli emoji, i riscontri dei caratteri e delle emozioni delle persone. Il percorso scelto si concentra sulle arti performative e si interseca con arte, scienza, tecnologia e comunicazione. Il visitatore viene coinvolto in un lungo e affascinante racconto che collega lo studio dei volti del primo pittore del Re Sole, Charles Le Brun, ai vetri per lanterna magica e agli emoji, ai manuali per l’attore, alla tecnica del morphing, ai più avanzati software di face recognition o alle opere di artisti contemporanei che esplorano il volto e le emozioni.
La mostra – a cura di Donata Pesenti Campagnoni e Simone Arcagni – apre al pubblico il 17 luglio in occasione della Giornata Mondiale degli Emoji.
Il Museo ospiterà, dal 25 settembre, la mostra “I 1000 volti di Lombroso”, con fotografie inedite provenienti dall’Archivio del Museo di Antropologia criminale “Cesare Lombroso” dell’Università di Torino.
Nell’ambito della mostra #FacceEmozioni, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta, dal 17 luglio al 29 settembre 2019, la personale “Paolo Cirio. Exposed” che include tre importanti cicli di lavori dedicati al tema del volto.

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close