Fausto Melotti – Quando la musica diventa scultura

CASTELLO DI MIRADOLO - dal 11/11/2017 al 25/02/2018

CASTELLO DI MIRADOLO

Via Cardonata 1 San Secondo di Pinerolo Italia
+39 0121376545
ufficiostampa@fondazionecosso.it

Info box

Generi: arte contemporanea, personale

Autori: Fausto Melotti

Curatori: Francesco Poli , Paolo Repetto

Mostra antologica dedicata a Fausto Melotti, organizzata dalla Fondazione Cosso, che conferma il grande lavoro di ricerca intrapreso da quasi 10 anni, per far dialogare le arti figurative e la musica. L’11 novembre si apre al Castello di Miradolo una importante mostra antologica dedicata a Fausto Melotti, organizzata dalla Fondazione Cosso, che conferma il grande lavoro di ricerca intrapreso da quasi 10 anni, per far dialogare le arti figurative e la musica.
Fausto Melotti (1901-1986) è tra i grandi protagonisti dell’arte del XX secolo: scultore, pittore, ceramista, poeta e appassionato di musica.

L’esposizione, curata da Francesco Poli e da Paolo Repetto, si sviluppa attraverso un percorso che propone oltre 80 opere (30 sculture, dipinti su carta e su gesso, ceramiche).
La speciale sezione “Assonanze” mette a confronto le opere di Melotti con quelle di grandi artisti da lui amati o di cui è stato amico, tra cui Arturo Martini, Fortunato Depero, Paul Klee, Vassili Kandinskij, Alexander Calder, Lucio Fontana, Osvaldo Licini, Atanasio Soldati.

La musica, passione e fonte inesauribile di ispirazione per Melotti, entra in gioco da protagonista nell’esposizione. Attraverso un’inedita installazione sonora, curata dal progetto Avant-dernière pensée, le partiture amate dal maestro fanno da contrappunto sonoro alle sue opere, in tutte le sale del Castello.

Grande attenzione è riservata, dalla Fondazione Cosso, alla didattica, che trova spazio in un percorso di visita della mostra per i più piccoli, le scuole e le famiglie: a un allestimento particolarmente curato, si affiancano spazi della mostra appositamente riservati alla formazione, all’approfondimento attraverso contenuti multimediali e alla realizzazione di manufatti d’arte ispirati all’opera di Melotti e alle sue influenze.

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close