Opere dalla Collezione Permanente/2

CAMUSAC - CASSINO MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA - dal 09/05/2014 al 28/09/2014

CAMUSAC - CASSINO MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA

via Casilina Nord 1 Cassino Italia
+39 3665904400

Info box

Generi: arte contemporanea, collettiva

Autori: Giovanni Manfredini , Sol LeWitt, Enrico Castellani, Botto e Bruno, Claudio Parmiggiani, Giulio Paolini, Yayoi Kusama, Alan Charlton, Sauro Cardinali, Julian Opie, Pietro Fortuna, Anne et Patrick Poirier, Beverly Pepper, Antony Gormley, Rebecca Horn, Maddalena Ambrosio, Alfonso Cannavacciuolo, Serse, Marco Tirelli, Louise Bourgeois, Abel Herrero, Sergio Fermariello, Pedro Cabrita Reis, Daniele Lombardi, Aurora Cañero

Curatori: Bruno Corà

La mostra viene a seguire la precedente esposizione del primo nucleo della collezione del Museo. Promossa dalla Fondazione CAMUSAC, nella sede del Cassino Museo Arte Contemporanea – CAMUSAC ai piedi dell’Abbazia benedettina di Montecassino, la mostra Opere dalla COLLEZIONE PERMANENTE/2 viene a seguire la precedente esposizione del primo nucleo della collezione del Museo.
L’esposizione allestita in contemporanea alle mostre di Hidetoshi Nagasawa e Brunella Longo, vedrà la presenza di opere di artisti fra i quali: Maddalena Ambrosio, Louise Bourgeois, Botto e Bruno, Pedro Cabrita Reis, Aurora Cañero, Alfonso Cannavacciuolo, Sauro Cardinali, Enrico Castellani, Alan Charlton, Sergio Fermariello, Pietro Fortuna, Antony Gormley, Abel Herrero, Rebecca Horn, Yayoi Kusama, Sol Lewitt, Daniele Lombardi, Giovanni Manfredini, Julian Opie, Giulio Paolini, Claudio Parmiggiani, Beverly Pepper, Anne e Patrick Poirier, Serse, Marco Tirelli.
La Fondazione CAMUSAC, creata dalla passione di Sergio e Maria Longo per la raccolta, l’esposizione e lo studio delle arti visive contemporanee, anche in questa occasione rinnoverà il suo impegno allargando la Collezione con altri artisti fra i quali Carlo Rea, Karpüseeler, Nevio Mengacci e Bruno Marcucci, le cui opere faranno parte di questa nuova mostra.
L’esposizione a cura di Bruno Corà, direttore artistico del CAMUSAC, resterà aperta dal 9 maggio al 28 settembre 2014, con ingresso libero su prenotazione.
Ricordiamo che all’esterno del CAMUSAC sono sempre visibili le opere di Giovanni Anselmo, Luigi Auriemma, Marco Bagnoli, Bizhan Bassiri, Paolo Bresciani, Pedro Cabrita Reis, Loris Cecchini, Michele Ciribifera, Diego Esposito, Giuseppe Gallo, Antonio Gatto, Hossein Golba, Eliseo Mattiacci, Vittorio Messina, Nunzio, Mimmo Paladino, Giuseppe Penone, Gianni Pettena, Alex Pinna, Alfredo Pirri, Michelangelo Pistoletto, Jaume Plensa, Oliviero Rainaldi, Renato Ranaldi, Shigeru Saito, Maurizio Savini, Marco Tirelli, Eduard Winklhofer.