[Primo Dialogo] Raffaello e Perugino

PINACOTECA DI BRERA - dal 14/03/2016 al 27/06/2016

PINACOTECA DI BRERA

Via Brera 28 Milano Italia
+39 02722631
brera.artimi@arti.beniculturali.it

Info box

Generi: arte antica

Autori: Raffaello, Perugino

Un confronto diretto tra due caposaldi della storia dell’arte: Lo sposalizio della Vergine di Raffaello, una delle opere simbolo della Pinacoteca di Milano e Lo sposalizio della Vergine di Perugino, che proviene dal Musée des Beaux-Arts di Caen. I due capolavori d’arte sono per la prima volta fianco a fianco. Incontri d’arte come quello che la Pinacoteca di Brera realizza con un confronto diretto tra due caposaldi della storia dell’arte: Lo sposalizio della Vergine di Raffaello, una delle opere simbolo della Pinacoteca di Milano e Lo sposalizio della Vergine di Perugino, che proviene dal Musée des Beaux-Arts di Caen. I due capolavori d’arte sono per la prima volta fianco a fianco. Il dialogo tra la pala di Perugino e l’opera di Raffaello – analoghi i soggetti – è corposamente illustrato in tutti i libri di storia dell’arte, ma fino a oggi non è stato realizzato “dal vero”.

mostra Raffaello e Perugino Brera
Raffaello e Perugino a Brera
Tutto questo rende eccezionale il primo dei dialoghi annunciati dalla Pinacoteca di Brera. In occasione dell’inaugurazione del primo dialogo Raffaello e Perugino attorno a due Sposalizi della Vergine, il 17 marzo 2016, il museo resterà aperto con ingresso gratuito.

Sposalizio della Vergine Raffaello Sanzio – L’opera, datata 1504, viene dalla chiesa di San Francesco a Città di Castello e arriva a Brera nel 1805. Raffaello concepì lo Sposalizio della Vergine con il modello della pala di analogo soggetto eseguita da Perugino e conservata odiernamente al Musée des Beaux-Arts di Caen, di cui riprese l’impianto compositivo e l’iconografia ottenendo un risultato di straordinaria qualità e definitività.

Lo sposalizio della Vergine Pietro Vannucci detto il Perugino, 1500-1504 – La pala del Perugino, opera commissionata dalla confraternita di San Giuseppe per la cappella del Santo Anello del Duomo di San Lorenzo a Perugia ( la pala venne dapprima commissionata al Pinturicchio), è realizzata fra il 1499 e il 1504 e viene esposta accanto alla reliquia del “santo anello” della Vergine.

Nel corso dell’occupazione napoleonica, del dipinto non si seppe più nulla… Nel 1839, invece, si trova nel Musée des Beaux Arts di Caen.