Raffaello e il ritorno del Papa Medici: restauri e scoperte

PALAZZO PITTI - dal 26/10/2020 al 31/01/2021

PALAZZO PITTI

Piazza Dei Pitti Firenze Italia
+39 0552654321

Info box

Generi:documentaria

Autori: Piero Fornasetti, Henri Cartier-Bresson, Claude Monet, Margaret Bourke White, André Derain, Paolo Pellegrin, Vincent Van Gogh, Giovanni Battista Piranesi , Raffaello

Curatori: Daniele Ferrara, Toto Bergamo Rossi, Valentino Nizzo, Paolo Giulierini , Annie Leibovitz, Wim Wenders, Javier Cercas, Sylvie Aubenas, François Pinault, Antonio Paolucci , Fernando Mazzocca, Maurizio Vanni, Silvia Guastalla, Alessandra Mauro , Francesco Poli, Simone Soldini, Barbara Paltenghi Malacrida, Annalisa D’Angelo, Marco Goldin, Maria Cristina Misiti, Virginia Baradel, Fernando Mazzocca, Giuliano Matteucci, Marco Ciatti , Eike Schmidt

Il ‘Ritratto di Papa Leone X con i cardinali Giulio de’ Medici e Luigi de’ Rossi’ torna a casa, nella sua Firenze. La mostra ne documenta il restauro e interpreta le analisi scientifiche del dipinto.Dopo il restauro dell’Opificio delle Pietre Dure e l’esposizione proprio all’inizio della grande mostra organizzata alle Scuderie del Quirinale a Roma in occasione del cinquecentenario della morte di Raffaello, il ‘Ritratto di Papa Leone X con i cardinali Giulio de’ Medici e Luigi de’ Rossi’ torna a casa, nella sua Firenze. La mostra ne documenta il restauro e interpreta le analisi scientifiche del dipinto: adesso sono percepibili le sottili differenze tra le varie sfumature di rosso, le differenti consistenze dei tessuti e la capacità di introspezione ritrattistica dell’artista. Sono inoltre spiegate le indagini diagnostiche che hanno dimostrato che il capolavoro è tutto di mano di Raffaello. Di grande attualità l’ appello ecologico emerso con la revisione del supporto ligneo: purtroppo le variazioni del clima sono divenute così brusche e violente da mettere in crisi sistemi ed equilibri che, all’interno degli stessi materiali delle opere d’arte, avevano funzionato per secoli.