Steve McCurry – Sensational Umbria

EX OSPEDALE FATEBENEFRATELLI - dal 28/03/2014 al 05/10/2014

EX OSPEDALE FATEBENEFRATELLI

Piazza San Giovanni di Dio 4 Perugia Italia

Info box

Generi: fotografia, personale

Autori: Steve McCurry

Le immagini di Steve McCurry, per lo più inedite e altre sull’Umbria provenienti dal suo archivio personale, sono il contenuto della mostra “Sensational Umbria by Steve McCurry”.“Il significato di un viaggio è nel suo percorso. E anche nel suo arrivo”.

Non esiste un viaggio se questo non può essere raccontato, e non esiste un viaggio senza un fotografo che lo racconti. Questo “fotografo”, per la Regione Umbria, è Steve McCurry che con le sue esperienze di viaggio in Umbria ha nella sintesi delle sue immagini il dono di comunicare emozioni e realtà, valori e aspetti di un tempo passato, di un tempo presente e di un tempo futuro.
Le 100 immagini di Steve McCurry, per lo più inedite, e altre sull’Umbria provenienti dal suo archivio personale, sono il contenuto della mostra “Sensational Umbria”, promossa e organizzata dalla Regione Umbria in collaborazione con il Comune di Perugia.

La mostra è allestita negli spazi dell’Ex Fatebenefratelli, appena recuperati e inaugurati per l’occasione, mentre una parte delle immagini troverà spazio nel Museo di Palazzo Penna, nella Sala delle Lavagne di Beuys.

L’esposizione narra il viaggio che uno dei maestri della fotografia internazionale ha compiuto in Umbria in diverse occasioni, e del fascino che la terra e la gente di questi luoghi hanno esercitato su di lui. “Una terra ricca di tempo”: le foto di Steve McCurry hanno reso possibile una lettura attraverso le immagini dell’esperienza millenaria della gente che in Umbria vive, opera o visita questa terra. Le immagini trasmettono un’ “esperienza” che restituisce una chiave di lettura della identità Umbra: la veridicità dei propri valori.

La mostra sarà anche l’occasione per far conoscere gli spazi del complesso dell’ex Ospedale Fatebenefratelli che, recentemente ed impeccabilmente restaurato, offrirà al pubblico l’opportunità di conoscere un luogo “restituito” alla città. Per la sua peculiarità e per la sua imponenza, riuscirà ad amplificare le caratteristiche innovative della formula espositiva, completamente diversa da tutte le altre mostre anche dello stesso McCurry.

Il Progetto, con l’esposizione di alcuni scatti, è stato presentato in anteprima al Fuorisalone di Milano nel 2013, presso la Pinacoteca di Brera, poi a Marsiglia, a New York, Perugia, Assisi e Orvieto e Terni. “Sensational Umbria”, dal punto di vista di una strategia di branding e soprattutto come buona pratica per l’uso dei fondi comunitari, a gennaio è stata presentato a Bruxelles nella sede del Parlamento Europeo con un’anteprima della mostra nella quale sono stati esposti dieci scatti, abbinati ad altrettanti filoni d’intervento dei fondi comunitari in Umbria. È questo il senso che la Regione Umbria ha dato al lavoro di Steve McCurry. A testimonianza di questa volontà, mentre a Perugia si aprirà la mostra di tutto il Progetto, a Shanghai con una singolare coincidenza, tre grandi Aziende Umbre apriranno una showroom, Casa Umbria, che ha al suo interno una parte dedicata alla valorizzazione territoriale. Saranno proprio le immagini di Steve McCurry a illustrare questo concetto e a impreziosire tale risultato di collaborazione tra aziende nel campo della promozione economica e un nuovo passo nella creazione del brand Umbria.

McCurry ha deciso di curare personalmente l’allestimento della mostra a Perugia e del suo catalogo, ampliando il Progetto regionale “Sensational Umbria” di una serie di scatti sull’Umbria provenienti dal suo archivio personale. Scelta questa che arricchisce d’inediti un lavoro già imponente, accrescendo così il valore del progetto espositivo e del catalogo

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close