Valerio Berruti – La giostra di Nina

REGGIA DI VENARIA - dal 04/02/2021 al 02/05/2021

REGGIA DI VENARIA

Piazza Della Repubblica 4 (10078) Venaria Venaria Italia
+39 0114992333
prenotazioni@lavenariareale.it

Info box

Generi:arte contemporanea

Autori: Vincent Van Gogh, Giorgio De Chirico, Hiroshi Sugimoto, Henry Moore, Michelangelo Merisi da Caravaggio, Michelangelo Buonarroti, Josef Koudelka, Michele Vitaloni, Antonio Ligabue, Robert Capa, Frida Kahlo, Vittorio Corcos, Manolo Valdés, Enzo Mari, Paolo Pellegrin, Giambattista Tiepolo, Valerio Berruti

Curatori: Daniele Ferrara, Toto Bergamo Rossi, Valentino Nizzo, Paolo Giulierini , Antonio Paolucci , Fernando Mazzocca, Maurizio Vanni, Silvia Guastalla, Marco Goldin, Fernando Mazzocca, Giuliano Matteucci, Sergio Risaliti, Sebastiano Barassi, Caterina Toschi, Alessandra Acocella, Annamaria Iacuzzi, Maria Cristina Bandera , Cristina Acidini, Vittorio Sgarbi, Marzio Dall’Acqua, Augusto Agosta Tota, Salvatore Settis, Carlo Gasparri, Antonio Arévalo, Alejandra Matiz, Milagros Eunice Ancheita Dìaz , Maria Rosso, Carlo Sisi , Gabriele Simongini, Hans Ulrich Obrist, Francesca Giacomelli, Annalisa D’Angelo, Alessandro Morandotti , Fernando Mazzocca, Guido Curto

La maestosa Galleria Grande della Reggia di Venaria sposa l’arte contemporanea ospitando La giostra di Nina, l’installazione monumentale dell’artista Valerio Berruti.La maestosa Galleria Grande della Reggia di Venaria, grandioso complesso barocco alle porte di Torino dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, sposa l’arte contemporanea ospitando La giostra di Nina, l’installazione monumentale dell’artista Valerio Berruti dal prossimo 30 ottobre fino al 31 gennaio 2021.

Valerio Berruti è noto per le sue immagini essenziali ispirate al mondo sospeso dell’infanzia, il momento della vita in cui tutto deve ancora avvenire. L’artista utilizza diverse tecniche: dall’affresco alla scultura passando per la videoanimazione formata da disegni uniti in sequenza.

La giostra di Nina è una scultura del diametro di 7 metri ispirata agli antichi caroselli, che l’artista ha plasmato personalmente e sulla quale bambini e adulti saranno invitati a salire. Al posto dei classici cavalli è composta da uccellini, simbolo di quotidianità e anche di libertà, affiancati a protagonisti destinati a spiccare il volo. La giostra di Nina è il simbolo dell’omonimo progetto cinematografico di Valerio Berruti composto da circa 3.000 disegni realizzati a mano e uniti in sequenza fino a diventare fotogrammi di un video. Il corto animato, coprodotto da Sky Arte con la colonna sonora appositamente scritta da Ludovico Einaudi, è stato presentato lo scorso anno in anteprima assoluta al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo in occasione della Festa del Cinema di Roma. Attualmente il cortometraggio, che sarà visibile alla Reggia insieme alla grande scultura, sta partecipando ai principali festival di cinema internazionali riscuotendo un grande successo: dal Chicago International Children’s Film Festival al prestigioso Tirana International Film Festival fino alla vittoria, nella categoria corti animati, della prima edizione del KINNO Film Festival di Mosca.

CONSORZIO DELLE RESIDENZE REALI SABAUDE
Ufficio Stampa

Reggia di Venaria – Piazza della Repubblica 4 – 10078 Venaria Reale (Torino) – Italia
tel. +39 011 4992300 – fax +39 011 4598432
press@lavenariareale.it – www.residenzereali.it – www.lavenaria.it

3

La scultura monumentale verrà esposta al pubblico nello scenario fiabesco della Reggia di Venaria permettendo a tutti di ammirarla, ascoltare la colonna sonora composta da Ludovico Einaudi attraverso un carillon meccanico e salirci fisicamente completando così l’opera con una partecipazione attiva. Perché, come spiega Berruti: «ho voluto creare una scultura che ospitasse i bambini, non solo che li rappresentasse. I bambini fanno parte di questo lavoro, come in una performance collettiva: ogni volta che la giostra partirà, sarà un’opera diversa, con emozioni diverse, una generatrice di performance. E pensare che il mio lavoro possa dialogare alla Reggia con la straordinaria architettura dello Juvarra è una grande emozione anche per me».

Insieme alla grande opera partecipativa e al cortometraggio animato, saranno esposti alcuni fotogrammi che compongono la videoanimazione.

La mostra è realizzata grazie al contributo di Lavazza.

Il cortometraggio, prodotto da Valerio Berruti e Sky Arte, è sostenuto da Film Commission Torino

Piemonte – Short Film Fund

L’opera è inserita nel percorso di visita del Piano nobile della Reggia.

Per informazioni: www.lavenaria.it – tel. +39 011 4992333