Tato, l’artista che inventò l’aeropittura

Il padre dell’aeropittura, Guglielmo Sansoni, in arte Tato, è al centro del progetto espositivo appena inaugurato e aperto … >>

I maestri del futurismo si danno appuntamento a Pisa

Sono trascorsi 110 anni dalla pubblicazione del Manifesto di fondazione del futurismo. Apparso su Le Figaro e scritto da Filippo … >>

Il cinema futurista in mostra a Rovereto

Il Futurismo fu la prima corrente artistica capace di interessarsi al cinema come linguaggio autonomo. Fortemente ispirato dai … >>

Firenze, il Caffè Giubbe Rosse diventa bene culturale

C'è un locale a Firenze che racconta una storia tutta particolare. Una storia iniziata alla fine dell'Ottocento e proseguita … >>

Il Futurismo si racconta a Domodossola

“La magnificenza del mondo si è arricchita di una bellezza nuova: la bellezza della velocità. Un’automobile da corsa col … >>

Fortunato Depero, Elasticità di gatti, 1939

Il sogno futurista di Fortunato Depero rivive a Lucca

Con la mostra Fortunato Depero. Dal sogno futurista al segno pubblicitario si riaccendono i riflettori sul Lu.C.C.A. - Lucca … >>

Giacomo Balla, pitture murali per il cabaret futurista Bal Tic Tac, Roma

La Roma futurista che non conoscevamo: ritrovate le pitture murali di Giacomo Balla

A Roma, in via Milano al civico 24, negli anni Venti fu inaugurato il primo cabaret futurista, il Bal Tic Tac. Decorazioni e … >>

Il Futurismo è “di casa” a Bologna

È trascorsa qualche settimana dall’opening della Fondazione Massimo e Sonia Cirulli a San Lazzaro di Savena, nelle vicinanze … >>

Wanda Wulz "Io + gatto": sovrimpressione del volto di Wanda Wulz con l'immagine del proprio gatto. Credito fotografico obbligatorio: Archivi Alinari, Firenze

Il futurismo e le donne. Al Museo MAN di Nuoro

Si conclude con L’elica e la luce. Le futuriste. 1912_1944, al via il prossimo 9 marzo, il ciclo espositivo dedicato ai … >>

Tipografia creativa alla Casa d’Arte Futurista Depero

Prendendo avvio dalle sperimentazioni promosse da Filippo Tommaso Marinetti nel manifesto L’immaginazione senza fili e le … >>

Fortunato Depero, futurista in tutti i generi dell’arte

È intitolata a un indiscusso caposaldo del Futurismo la mostra che, fino alll’11 novembre, anima lo studio di consulenza Art … >>

Giorgio de Chirico (Volos, 1888 - Roma, 1978) Piazza d'Italia (Souvenir d'Italie), (1924-1925) olio su tela, 60 x 73 cm Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto Collezione L.F. © Giorgio de Chirico by SIAE 2017

Boccioni e de Chirico si incontrano a Milano

Si intitola Corrispondenze la nuova rassegna ideata da Intesa Sanpaolo all’interno delle proprie sedi museali ‒ le Gallerie … >>

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close