Alla scoperta delle due Parigi

3 Febbraio 2014


Il viaggio prende una piega inattesa, le strade si biforcano e si dividono. C’è chi punta con decisione verso una delle capitali più belle d’Europa, da sempre meta accogliente per artisti e creativi di ogni genere; e chi invece si sposta verso una meta meno scontata, ma altrettanto intrigante. Città ricca di un rapporto simbiotico con la cultura, sostenuta e incoraggiata grazie a una rete di musei e istituzioni di assoluto prestigio.

Da un lato Parigi, dall’altro Düsseldorf. In mezzo i concorrenti di Art of Survival, il road-game che vede due squadre composte da altrettanti artisti rincorrersi lungo le strade del Vecchio Continente; nell’intendo di coprire nel minor tempo possibile la distanza che separa Atene da Edimburgo. Un viaggio eccitante, carico di imprevisti, da compiere solo grazie alla forza della propria passione.

La violoncellista Li Lu e la cantante Lindsey, così come il ritrattista Johan e la musicista classica Janie, si mettono in strada senza avere il becco di un quattrino. Il successo dell’impresa è vincolato alla loro capacità di raccogliere denaro esibendosi sulla pubblica piazza: cresciuti tra auditorium e conservatori, accademie e gallerie, eccoli ora mettersi in gioco in modo totale, vincendo imbarazzi e ritrosie. Ponendo il cappello sul marciapiede, sperando nella sensibilità e nel buon cuore dei passanti.

Per la coppia formata da Lindsey e Li Lu non è difficile trovare, nell’effervescente contesto della Ville Lumière, le opportunità per condividere la propria musica e raggranellare così qualche spicciolo; saranno altrettanto fortunati Janie e Johan? La sfida a distanza prosegue senza esclusione di colpi, tra concerti improvvisati e ardue prove da superare, nella costruzione di un mosaico di esperienze che racconta un volto inedito dell’Europa.

La curiosità – La “piccola Parigi di Germania”: così Napoleone Bonaparte definì Düsseldorf, riconoscendole un carattere eclettico e cosmopolita. A ricordo di quel titolo la città celebra ogni anno, nei giorni attorno al 14 luglio, La Grande Fête Française : grande evento popolare, tra musica e spettacoli pirotecnici, in omaggio alla ricorrenza della presa della Bastiglia.