Un anno alla Juilliard. Per diventare star

8 settembre 2014


Non siamo ai livello del celebre “uno su mille” , ma le possibilità di successo restano comunque limitatissime. Solo otto candidati su cento riescono, ogni anno, a superare lo sbarramento di test di ammissione di assoluta severità e ad entrare nella scuola d’arti performative più famosa ed esclusiva del mondo. A seguire il percorso di questi pochi fortunati anche Sky Arte HD, che lancia la nuova serie Juilliard School – La scuola delle stelle.

Siamo a New York, nell’Upper West Side. Le luci di Broadway distano poche centinaia di metri dal Lincoln Center, sede di teatri e auditorium, ma soprattutto ospite della più importante scuola di formazione per professionisti dello spettacolo degli Stati uniti. La Juilliard appunto, da oltre un secolo fucina di talenti nel campo della musica e della recitazione, della danza classica e contemporanea; un luogo dove coltivare sogni e aspirazioni, ambizioni e speranze.

È qui, nelle stesse aule frequentate a loro tempo da Val Kilmer e Pina Bausch, Kevin Spacey e Miles Davis, Robin Williams e Alan Rubin che incrociamo tre giovani promesse, vivendo passo dopo passo – in corrispondenza con il ritmo inflessibile del calendario scolastico! – il loro difficile ma esaltante viaggio di formazione. Respirando l’atmosfera unica e irripetibile di una fucina creativa di straordinaria qualità.

In questa prima puntata ecco, al suonare della campanella, presentarsi i nostri giovani eroi! Mariella e Mathis, entrambi diciassettenni, la prima violinista il secondo pianista jazz; e poi Raymond, ventuno anni, matricola del corso di danza moderna. Con loro i veterani Lars, Ryan e Austin, che giunti ormai al terzo anno accademico possono a pieno titolo dirsi sulla buona strada verso il successo.

La curiosità – Attori, musicisti, ballerini e… banchieri! Tra i personaggi illustri che hanno studiato alla Juilliard anche Alan Greenspan, ex presidente della Federal Reserve, che negli anni 1943 e 1944 frequenta il corso di clarinetto nella storica scuola newyorchese. Decidendo poi di cambiare decisamente rotta…


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close