Architetture come non si erano mai viste

16 gennaio 2015


In prima visione assoluta, Sky Arte HD trasmetterà a partire da stasera – in simultanea con Sky 3D – la doc-serie Cattedrali della Cultura 3D, nata da un’idea di Wim Wenders e presentata alla 64º Berlinale. Con questo progetto innovativo, il regista tedesco ha di fatto nobilitato il 3D, elevandolo a strumento documentaristico d’eccezione: preparatevi a immergervi – mente e sensi – in una visita davvero senza precedenti, all’interno di luoghi la cui grande suggestione diviene accessibile per la prima volta anche attraverso lo schermo.

Sei acclamati registi internazionali, tra cui lo stesso Wim Wenders e il premio Oscar Robert Redford, dirigono ciascuno una puntata della nuova serie. Ogni episodio esplora uno straordinario monumento architettonico di epoca contemporanea, raccontandone il valore artistico ma anche quello sociale, in quanto patrimonio culturale della collettività. A introdurre la serie in Italia è l’attore Alessio Boni, voce narrante di quattro dei sei episodi, che presenta in esclusiva al nostro pubblico dall’Auditorium Parco della Musica di Roma, opera firmata da Renzo Piano che possiamo definire la cattedrale della cultura italiana.

L’appuntamento con i primi due monumenti architettonici – cui sono dedicati altrettante puntate della serie – è per sabato 17 gennaio. Alle ore 21:10, Wim Wenders in persona ci accompagnerà all’interno della Filarmonica di Berlino (Berliner Philharmoniker, in tedesco): “un edificio rivoluzionario, la prima Concert House che – dopo cinquant’anni – è ancora un’icona di modernità”. Con quest’opera, l’architetto Hans Scharoun ha reinventato la sala concerti, mettendo l’orchestra al centro della scena invece di offrirne la classica visione frontale. Disposizione che, fino al suo intervento, era stata riproposta secolo dopo secolo in tutti gli edifici d’Europa.

A seguire, dalle 21:40 verremo accolti nella Biblioteca Nazionale Russa. Luogo custode di una memoria storica forte, rimasto immutato nel tempo, i cui labirinti creano nello spettatore suggestioni sempre nuove. Grazie alla ripresa 3D, ne faremo esperienza in prima persona, guidati dal regista Michael Glawogger.

Commentate con noi la serata sui social network seguendo l’hashtag #CattedraliDellaCultura.

La curiosità – Oltre che autorevole regista, Wim Wenders in questi anni sta riscuotendo un grande successo di pubblico e critica come fotografo. Proprio in questi giorni ha inaugurato in Italia una mostra di sue fotografie, Wim Wenders. America, che porta a Villa Panza (Varese) una serie di scatti dedicati all’esplorazione dei paesaggi e delle architetture statunitensi.