Aspettando il nuovo anno. A teatro!

30 Dicembre 2014


C’è chi lo passa in discoteca e chi in casa con parenti e amici, chi ha la fortuna di essere in qualche meta esotica e chi invece sceglie per i grandi eventi e i concerti che animano le piazze d’Italia e d’Europa. C’è chi ai veglioni e alle cene dell’ultimo dell’anno preferisce il richiamo affascinante del teatro: come Sky Arte HD, che vi invita ad aspettare insieme il 2015 in compagnia di star assolute della scena italiana e internazionale. Dunque: buio in sala e… buon anno!

Torna sul luogo del delitto dopo venticinque anni, ma in ruolo diverso: a fine Anni Ottanta ne era stato protagonista assoluto, vestendo i panni lussuriosi e diabolici di Valmont, seducente antieroe moderno; oggi ci riprova in qualità di regista, alla guida di un giovanissimo cast che in lui vede un maestro assoluto. John Malkovich porta in scena a Parigi, e sul palco virtuale di Sky Arte, Le relazioni pericolose  di Christopher Hampton; il docu-film Pierre-Francois Limbosch ci racconta i segreti di questa affascinante produzione.

A seguire eccoci a tu per tu con una regina assoluta del teatro italiano: Tutte le storie di Piera ci racconta oltre mezzo secolo di attività di Piera degli Esposti grazie a una ricca sequenza di materiali d’archivio (interviste, backstage, frammenti di film e spettacoli) e alle testimonianze di chi negli anni ha avuto la fortuna di lavorare con lei. Come Nanni Moretti e Marco Bellecchio, Paolo Sorrentino e Lina Wertmüller, Giuseppe Tornatore e Dacia Maraini.

Il countdown in vista della mezzanotte è affidato all’irriverente ed energica ironia di Paolo Rossi, che ci insegna Come si ruba a teatro! Nel suo caleidoscopico show si alternano gag esilaranti e passaggi di illuminante genialità, per un viaggio che passa senza soluzione di continuità da Molière a Jannacci, da Gaber a Shakespeare. Seguendo il confine sottile tra ispirazione e plagio, originalità e trucchi del mestiere.

Commenta con noi la serata sui social network seguendo l’hashtag #NotteATeatro

La curiosità – Nei panni di Albert Einstein, John Lennon, Pablo Picasso e addirittura… Marilyn Monroe! Un John Malkovich in versione trasformista quello che si è prestato all’operazione dell’amico artista Sandro Miller, che ha ritratto l’attore truccato e vestito come alcune delle grandi personalità fissate in fotografie che hanno fatto la storia del Novecento.