Brividi ed emozioni. Tutti a matita

29 Luglio 2013


Una serata per sognare, lasciandosi cullare sulle ali della fantasia. Grazie alle matite di alcuni tra i più grandi autori del fumetto internazionale: autori di strisce e tavole leggendarie, divenute cartoni animati che seducono e affascinano. Va in scena Una notte animata, vero e proprio best of  dei documentari e delle interviste che negli ultimi mesi Sky Arte HD ha dedicato ai maestri del genere. Introdotto da una chicca in prima visione assoluta.

Il grande pubblico lo conosce grazie alle claustrofobiche atmosfere create per lui da registi del calibro di Ridley Scott, James Cameron e David Fincher. E per lo scontro senza esclusione di colpi che lo ha visto fronteggiare Sigourney Weaver. Pochi sanno che, in realtà, il terribile Alien è frutto della mente di Hans Ruedi Giger, artista e designer svizzero, geniale ideatore di quell’angolo di fantasia dove horror e fantascienza si incontrano. Con risultati mozzafiato.

Lo special dedicato a Giger e alla sua Alien Art introduce una serata che passa in rassegna, uno dopo l’altro, artisti di livello assoluto. Partendo dal mitico Hergé, il fumettista belga che quasi un secolo fa ha inventato il fortunato personaggio di Tin Tin. Il giornalista boy-scout sempre a caccia di avventure, accompagnato nelle sue rocambolesche peripezie – dal Congo all’Australia, fino… alla luna! – dall’inseparabile e fedele cagnolino Milù.

Prima di perdersi nell’ironico universo di Bill Plympton ecco un assaggio della scuola italiana del fumetto. Rappresentata da Gipi, tra gli autori che meglio ha saputo confrontarsi con il linguaggio del cinema e che presenta in esclusiva a Sky sette suoi cortometraggi. Ma anche da Lorenzo Mattotti, eroe della felice stagione della Bologna Anni Ottanta – la stessa di Andrea Pazienza, tanto per capirci – ed oggi firma di punta del New Yorker .

La curiosità –  Ha incantato Ridley Scott, che gli ha chiesto di collaborare alla realizzazione di un Alien in plastica ed ossa e gli ha così permesso di vincere – in coppia con Carlo Rambaldi – il premio Oscar per gli effetti speciali. Hans Ruedi Giger ha lavorato a tutti i capitoli della saga cinematografica che vede protagonista il “suo” mostro; ma anche al Dune  del visionario David Lynch.