Buio in… salotto! Tutti a teatro

1 ottobre 2014


Si fa presto a dire teatro. Un testo, un attore, il suo pubblico: e il gioco è fatto. La faccenda è invece decisamente più complessa e articolata, più ricca e affascinante: comporta un’infinità di variabili, che spaziano dalla cura per le scene e i costumi alle musiche, dalla regia alle luci. Tutti passaggi che Sky Arte HD racconta nel corso di una imperdibile Notte a teatro . Un viaggio seducente alla scoperta dei segreti della scena, che parte incontrando uno tra i più grandi mattatori del nostro tempo.

Intrighi accattivanti e insondabili misteri quelli che affrontiamo in Essere Riccardo… e gli altri, vero e proprio diario che racconta giorno per giorno, passo dopo passo, la nascita dell’allestimento del Riccardo III  con Alessandro Gassman. Un capolavoro del teatro, dramma tra i più rappresentati di sempre, spettacolo dalla straordinaria versatilità: l’incontro con l’attore, il suo metodo di lavoro e la piega che la regia assume dimostrano la natura sempre vitale di un copione che non conosce lo scorrere del tempo.

Restituisce in modo perfetto il senso profondo del mestiere di attore, l’impegno e la determinazione, anche 394 – Trilogia nel mondo: protagonista assoluto è Toni Servillo, che ci dona un album di immagini, pensieri e suggestioni maturate nel corso delle quasi quattrocento repliche che lo hanno visto portare in tour La trilogia della villeggiatura  di Carlo Goldoni. Un’esperienza straordinaria per l’attore napoletano, consacrato all’attenzione del mondo grazie al successo de La grande bellezza .

L’artista mediocre? Copia gli altri. Il genio? Ruba! L’ironica frase di Pablo Picasso si lega alla perfezione a Come si ruba a teatro, fascinoso calembour di parole interpretato dall’istrionico Paolo Rossi nella scenografia eccezionale dei Cantieri OGR di Torino; spettacolo prodotto, anche per la sua versione televisiva, dalla Società Consortile OGR – CRT in collaborazione con La Corte Ospitale. Un monologo irresistibile, che spazia dai toni didattici della conferenza a quelli più disinvolti del cabaret, dimostrando come tutti i grandi della scena – da Moliere e Shakespeare fino a Gaber e Jannacci – hanno i propri scheletri dell’armadio…

Commenta con noi la serata attraverso i social network usando l’hashtag #NotteATeatro

La curiosità – La gavetta nei club in veste di comico, poi l’esordio a teatro: il primo spettacolo interpretato da Paolo Rossi porta la regia del futuro premio Nobel Dario Fo. Siamo nel 1978, in scena a Milano va L’Histoire du Soldat  di Igor Stravinskij.      


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close