Charlie Chaplin e Charlot. Due in uno

9 ottobre 2014


L’incedere a scatti, al tempo stesso meccanico e dinoccolato; quasi si trattasse di un pupazzo animato e non di un uomo, quasi ironizzasse a ogni passo sul ritmo dei fotogrammi che ne immortalano le gesta. E che gesta! Ironiche, a tratti esilaranti; ma al tempo stesso teneramente romantiche, in certi casi persino struggenti. Perché non c’è filtro tra l’artista e il suo pubblico, le emozioni passano fluide, inarrestabili. Creando una sintonia unica.

Sky Arte HD vi invita a scoprire Charlie Chaplin e la nascita di Charlot, seguendo insieme il documentario dedicato ad una delle figure più importanti che la storia del cinema abbia mai conosciuto. Un artista straordinario, personalità baricentrica per l’incrocio tra i linguaggi del teatro, del cabaret e della settima arte; ma anche maschera di confine tra commedia e tragedia, lacrime e risate.

Sono passati esattamente cento anni dalla prima apparizione di Chaplin sullo schermo, con un’opera in fin dei conti programmatica di quello che sarà il suo percorso: la nostra storia parte da quel fatidico Per guadagnarsi la vita , con il nostro a impersonare uno scapestrato costretto ad arrangiarsi con mezzucci di fortuna, tra furtarelli e piccole furberie, prassi quotidiana per quell’amabile looser che sarà di lì a poco Charlot.

Difficilmente un attore ha legato la propria immagine e la propria fortuna in modo più sensibile a un unico personaggio: Charlie Chaplin è Charlot. Punto e basta. Ed è allora nella vicenda dell’uno che si rispecchia la vicenda dell’altro; nella vita del primo che pulsa l’anima del secondo. E viceversa. In una felicissima azione mimetica che porta a confondere dolcemente il piano della realtà e quello della fantasia.

La curiosità – Provetto podista iscritto al club londinese di Kennington, il diciannovenne Charlie Chaplin desiste dall’idea di partecipare alle Olimpiadi di Londra del 1908 solo perché fermato da una improvvisa malattia. La sua specialità? La corsa, ovviamente! E sulle lunghe distanze!


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close