Da Brooklyn a Rockaway, la New York inattesa

26 Aprile 2013


Una vecchia casa sulla spiaggia di Rockaway, a pochi chilometri da Manhattan, si tramuta da anonima abitazione ad eccentrico e giovane pied-a-terre per surfisti. Un freddo appartamento a Williamsburg, nuovo cuore pulsante di Brooklyn, si trasforma in accogliente dimora per un gruppo di affascinanti modelle. Piccoli miracoli di design quelli che realizzano Bob e Cortney in un nuovo appuntamento de La Famiglia Novogratz.

Uniti nella vita e nel lavoro: per i Novogratz la creatività è un affare di famiglia. Non c’è soluzione di continuità tra lo spazio in cui vivono e quello in cui disegnano, per i propri clienti, soluzioni innovative per ville, loft, negozi ed uffici. Circondata dalla colorata e frizzante energia dei figli – ben sette! – la coppia sa dare vita a progetti fantasiosi, dove l’estro di un’estetica assolutamente originale si sposa con la più chiara e limpida funzionalità.

Come nel caso della casa per le vacanze che due amiche di New York comprano nella vicina località balneare di Rockaway. Una villetta a due piani completamente da riattare: a partire dalla cucina, semplicemente antidiluviana, priva persino dei più elementari elettrodomestici. Non una sfida semplice per i Novogratz, che fanno leva sulla passione per il surf delle ragazze e danno nuova vita a un immobile apparentemente irrecuperabile.

Vengono da parti diverse del mondo, sono tra loro poco più che sconosciute. Si ritrovano a condividere un appartamento a Williamsburg, lontano dal centro della Grande Mela: le quattro modelle che chiedono aiuto a Bob e Cortney hanno bisogno di sentirsi a casa. Le candide ma asettiche pareti di casa si arricchiscono di una fantasiosa carta da parati e delle coloratissime opere d’arte di Jameson Earnest. La trasformazione è appena cominciata.