Dalla Biennale a Firenze, la grande arte contemporanea in Italia

16 maggio 2017


Ancora un appuntamento con i massimi capolavori del linguaggio visivo attende gli spettatori di Sky Arte HD, lunedì 22 maggio: Artbox – il magazine dedicato a mostre italiane e internazionali – ci condurrà in due città del Belpaese che in questi ultimi tempi si sono guadagnate l’attenzione mediatica di tutto il mondo.

Si comincia naturalmente da Venezia, dove lo scorso 13 maggio ha inaugurato la Biennale d’Arte 2017: proprio dall’Arsenale ha inizio il nuovo episodio di Artbox, con la presentazione di alcuni progetti speciali portati in Laguna da Swatch Faces. Quattro giovani artisti, che hanno vissuto e lavorato presso lo Swatch Art Peace Hotel di Shangai, portano le loro opere in uno dei più prestigiosi contesti artistici internazionali, affiancati da un’installazione dell’inglese Ian Davenport – parte degli Young British Artists insieme, tra gli altri, a Damien Hirst.

Presenzieremo poi alla prima tappa del tour compiuto da Leviathan, progetto filmico che Shezad Dawood continuerà a condurre anche nei prossimi anni, focalizzato sull’acqua e il mare, inteso come luogo dove stanno avvenendo i maggiori cambiamenti dell’epoca contemporanea, ovvero i grandi flussi migratori verso l’Occidente e l’evoluzione del clima che sta mettendo a rischio la sopravvivenza stessa del pianeta.

Artbox si sposta poi a Firenze, che ospita una grande mostra dedicata alla video arte del leggendario Bill Viola, recensita per il pubblico di Sky Arte HD dal critico Luca Massimo Barbero. Sempre restando nel Centro Italia, infine, il magazine dedicherà ampio spazio all’intervento di Elisabetta Benassi presso la Collezione Maramotti di Reggio Emilia e alle celebrazioni che l’Enciclopedia Treccani riserva a Roma alla storica figura di Antonio Gramsci.