Ritorno alle origini per Elio e le Storie Tese

3 Novembre 2015


Siete fan degli EelST da sempre, non vi siete mai persi un loro disco – figurarsi uno dei tanti, leggendari exploit di cui sono stati capaci nel corso della loro carriera! Eppure siamo certi che qualcosa, dei primi tre LP firmati da Elio e le Storie Tese, ancora non vi era noto: il loro produttore segreto, Paul Bradley Couling, alias Mal dei Primitives.

È quanto sostiene il film-documentario Elio e le Storie Tese – Non tutti i Mal vengono per nuocere, che Sky Arte HD vi propone giovedì 5 novembre. In realtà, si tratta dell’ennesimo colpo di genio a cui la band ci ha da sempre abituati, pur continuando a stupirci a ogni trovata.
Questa volta, per celebrare l’uscita dei primi tre album – Elio Samaga Hukapan Kariyana Turu del 1989, Italyan, Rum Casusu Çikti del 1992 ed Esco dal mio corpo e ho molta paura – gli EelST si sono reimmaginati in un universo parallelo, dove sarebbero divenuti più famosi dei Beatles… grazie al loro scopritore Mal, “produttore occulto” dei primi grandi successi.

A raccontare questa storia segreta di esordi inconfessati sarà proprio il leader dei Primitives, che ci guiderà attraverso gli esordi del gruppo raccontandoci il making of – realmente accaduto, questo sì! – dei dischi eliani delle origini.