Una serata in Laguna

9 Settembre 2015


È una delle città più visitate al mondo. Custode di una storia millenaria e di bellezze senza tempo. Costruita sull’acqua e dunque emblema di un paesaggio urbano difficilmente imitabile. È Venezia, l’ineguagliabile meraviglia dell’Adriatico, da sempre crocevia di culture e commerci, a metà strada tra Oriente e Occidente. Sarà proprio lo straordinario capoluogo veneto il protagonista della Notte a Venezia, in onda domani sera su Sky Arte HD. Un viaggio tra architetture mozzafiato, manifestazioni artistiche senza pari e territori affascinanti, che dall’entroterra raggiungono il mare.

È l’arte ad inaugurare l’imperdibile serata veneziana, con l’esclusivo documentario in prima visione Venezia Pop. L’arte in bianco e nero, l’inedita pellicola firmata da Antonello Sarno. Un itinerario per immagini alla scoperta delle tappe salienti della celeberrima Biennale d’Arte di Venezia, durante il cinquantennio intercorso tra il 1928 e il 1978. Alternando preziose immagini tratte dai cinegiornali dell’Archivio Studio Luce alle testimonianze dei tanti volti che hanno partecipato alla rassegna, il film conta sulla viva voce di Marina Abramović, Achille Bonito Oliva, Germano Celant, Francesco Bonami, Michelangelo Pistoletto, Enzo Cucchi e Bice Curiger, solo per citarne alcuni.

Il viaggio proseguirà con la puntata di Sette Meraviglie dedicata a uno degli edifici sacri più conosciuti al mondo, la Basilica di San Marco. Ora cattedrale della città lagunare, le sue origini risalgono quasi alla fondazione della città. La primissima chiesa di San Marco risale all’832, ma già prima dell’anno Mille era stata nuovamente edificata. Sopravvissuta al tempo grazie anche alla sua centralità nella vita cittadina, la Basilica ha sviluppato nei secoli le splendide fattezze che la contraddistinguono oggi, tra fregi, sculture e sfavillanti mosaici, frutto delle innumerevoli contaminazioni tra Est e Ovest connaturate alla città stessa.

Seguendo l’itinerario di Sei in un Paese Meraviglioso, termineremo l’incursione nello splendido territorio del Veneto dandoci appuntamento all’area di servizio Piave Est e imboccando l’uscita autostradale di Conegliano. Sullo sfondo della Marca trevigiana, il giornalista e scrittore nativo di Asolo Gian Antonio Stella ci guiderà alla scoperta del suo splendido borgo natio, per secoli meta di poeti, artisti e intellettuali.
Il gruppo delle storiche Ville Palladiane sarà l’ultima tappa del tour: un paesaggio architettonico concepito dall’architetto Andrea Palladio nel corso del Cinquecento e massima espressione dell’apertura rinascimentale alla dimensione umana, naturale e artistica.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #NotteAVenezia.