La forza dell’arte, da Caravaggio a Picasso

7 Novembre 2014


C’è un filo che unisce alcuni tra i più grandi maestri di tutti i tempi. È un filo rosso, colore della passione. Nei confronti dell’arte, naturalmente; ma allo stesso momento carattere dominante di esistenze vissute al limite, allergiche al compromesso, ricche di una libertà intellettuale che è prima condizione per sostenere le migliori energie. Su Sky Arte HD torna Power of Art, serie che indaga insieme a Simon Schama, tra le più autorevoli firme del New York Times, l’irrefrenabile forza della creatività.

Cinque i ritratti di altrettanti artisti quelli che compongono una lunga maratona dedicata ad alcune tra le firme più importanti dell’arte di sempre. Come quella di Caravaggio, icona perfetta del binomio tra genio e sregolatezza; tanto sublime e dotato di sensibilità unica, quanto mosso da uno spirito violento e irrazionale; o come quella di Gian Lorenzo Bernini, altro magnifico protagonista di una Roma dove l’arte era vissuta … pericolosamente!

Entriamo poi nelle turbolente contraddizioni che hanno segnato il percorso umano e artistico di Vincent van Gogh: partendo dalla lettura di brani del fitto carteggio tenuto nel corso degli anni con il fratello Theo. Cercando di riconoscere, nelle furiose pennellate, il confine tra genio e follia. Restiamo in Olanda per fare un salto indietro nel tempo fino a incontrare Rembrandt, tanto osannato nei secoli a venire quanto sfortunato in vita.

Eccoci infine nel Novecento con la puntata dedicata a Pablo Picasso e a Guernica : una tela immensa, come immenso è stato il disgusto dell’artista verso la violenza cieca, l’odio tremendo che si è sviluppato nella sua Spagna ai tempi della Guerra Civile. Un’opera che raccoglie il senso di smarrimento, la disperazione di un’intera nazione: testimonia come mai prima d’ora la brutalità della guerra – di tutte le guerre – dando voce agli oppressi, ai deboli, agli sconfitti.

Commenta con noi gli episodi della serata seguendo sui social network l’hashtag #PowerOfArt

La curiosità – Dei tanti omaggi e parodie che da sempre circolano di Guernica quella realizzata lo scorso 25 ottobre, giorno del 133esimo anniversario della nascita di Picasso, da Veonica Watson ha fatto il giro del web. Ci sono volute otto ore di lavoro e l’impiego di ottocento mattoncini per realizzare la prima versione Lego del capolavoro.