Il giro del mondo su una passerella

27 Giugno 2014


Parigi, Milano, New York; con una capatina a Londra e una passeggiata per Berlino. Le strade della moda si intrecciano, su Sky Arte HD, in occasione della Fashion Star Night: una serata consacrata ai guru della moda e alle loro creazioni iconiche, ai progetti che hanno segnato la storia del costume del Novecento e hanno saputo dettare la linea. Definendo nuovi inarrivabili modelli di stile.

La serata parte da Londra, patria dell’eccentrico e geniale Paul Smith. Un lord di nome e di fatto, vero e proprio Gentlemen Designer come titola il documentario che ci mostra il suo approccio metodologico e la sua straordinaria vena creativa. Indole rivoluzionaria, sguardo mai così lungimirante, solida cultura tradizionale e spirito d’inventiva: con queste doti Smith ha trasformato l’abito da uomo in una autentica opera d’arte.

A seguire è uno dei monumenti della moda internazionale a raccontarsi in prima persona, nel corso di una lunga intervista a viso aperto. Un globe trotter, Karl Lagerfeld: nasce in Germania, si forma a Parigi, marcia trionfalmente sulle passerelle della Grande Mela. Chi meglio di lui può raccontare mezzo secolo di invenzioni, innovazioni, successi? Nel ritratto filmato da Loïc Prigent emerge l’immagine di Lagerfeld secondo Lagerfeld.

Il mitico Karl ha portato con sé, nella leggenda, i nomi di alcune tra le modelle più affascinanti di sempre. Su tutte, naturalmente, Inès de La Fressange – La musa di Chanel: la prima e più amata di tutte le top model, figura che negli Anni Ottanta ha cambiato il modo di intendere la professione di indossatrice. A raccontarci la sua straordinaria parabola professionale big come Oliviero Toscani e Jean-Paul Gautier.

Commenta con noi la serata sui social network seguendo l’hashtag #FashionNight

La curiosità – Paul Smith, dopo trent’anni ai vertici del fashion system internazionale, ottiene dalla regina Elisabetta II il titolo di lord. Siamo nel 2000: cinque anni più tardi Buckingham Palace ape le proprie porte ad un’altra figura eretica del mondo della moda. Quella di Vivienne Wetwood, insignita del titolo di Dama di Commenda dell’Ordine dell’Impero Britannico.